SERVIZI A SUPPORTO

DELL'INSERIMENTO LAVORATIVO 

La Cooperativa Lybra si occupa attraverso la realizzazione diretta o come servizio partner di progetti di inclusione sociale di: 
    - orientamento e supporto nella ricerca di lavoro per cittadini italiani e stranieri in collaborazione con privati ed enti pubblici
   - gestione dei rapporti di lavoro tra datori di lavoro e collaboratrici familiari nell’ambito del servizio Mondo Colf delle Acli provinciali di Trieste.
Il target d’utenza con cui gli operatori si rapportano all’interno dell’area lavoro è perlopiù rappresentato da persone che soffrono di disagio sociale o minori opportunità, stranieri e non.
Quindi, il tipo di servizio che viene dato è da mettere in stretta relazione all’utenza e la scelta metodologica di strutturazione e di erogazione del servizio stesso influenza notevolmente il lavoro degli operatori.
Il pensiero di fondo che permea i servizi lavoro è il desiderio di trovare misure innovative necessarie ad una attività di equipe, che faciliti gli operatori a lavorare come un gruppo compatto e in più permetta loro di sentirsi parte di un progetto significativo.
All’interno dell’area lavoro operiamo tutti per facilitare l’aumento dell’autostima e la possibilità di fornire indicazioni precise sul processo e sul successo del proprio operato; si provvede inoltre grazie alle riunioni periodiche a dare precise indicazioni rispetto a ciò che si pensa non abbia funzionato o al contrario si sottolinea ciò che reputiamo buona prassi, evitando giudizi negativi, globali o superficiali, e nel caso di insuccesso delineandolo e limitandolo a cause specifiche.

I PROGETTI SPECIFICI

Servizio “BORSE LAVORO” 
Il servizio lavoro fornisce dal 2008 tutoraggio per l’inserimento lavorativo rivolto agli utenti in carico ai Servizi Sociali dell’Ambito 1.3. Il servizio si propone come valido strumento per favorire l’inserimento o il re-inserimento lavorativo di soggetti che, per vari motivi, si sono allontanati dal mercato del lavoro e che ora hanno bisogno di rientrare nel sistema specialmente a livello sociale.


Progetto “MISNA”
Presa in carico di giovani utenti, che si trovavano in Italia accompagnati dai genitori o altri familiari e che per diversi motivi hanno dovuto seguire un percorso di studio e crescita senza il loro aiuto. Gli operatori svolgono un ruolo cruciale nel determinare il percorso di crescita, e la fiducia, diventa il veicolo per ottenere il rispetto delle regole. Al termine della presa in carico, in base alla storia personale del giovane si dovrebbero poter strutturare possibilità di passaggio a sistemazioni autonome sia sotto l’aspetto lavorativo che abitativo.


Progetto “DONNE E FIGLI”
Percorso di supporto per il nucleo familiare che si propone di valorizzarne le competenze specifiche, educative e formative dei suoi membri. Gli operatori promuovono occasioni di incontro e aggregazione, anche “informali”, inoltre si occupano degli accompagnamenti, della formazione e della prevenzione per arginare le situazioni di disagio socio-educative-relazionali dei soggetti coinvolti (madri e figli).

Progetto “SOSTEGNO CASA/LAVORO”
Il progetto nasce  nel 2004 e attualmente la finalità principale è di proseguire nell’erogazione di un mix di servizi personalizzati in grado di favorire il reinserimento nel tessuto sociale di quei cittadini, che per diversi motivi (precarietà della condizione lavorativa, disagio sociale di vario tipo), si trovano temporaneamente senza una abitazione.


Progetto “MOBBING”
L’obiettivo generale del progetto è offrire la possibilità ai lavoratori che vivono una situazione di difficoltà sul loro posto di lavoro di avere un punto di riferimento dove trovare risposta alle loro esigenze di conoscenza dei diritti e le possibili azioni da intraprendere, di supporto psicologico e di orientamento al lavoro. 


Progetto “MONDO COLF”
Questa attività, che è destinata a chi desidera diventare collaboratore domestico o assistente familiare, si realizza grazie alla sinergia creata dal sistema Colf di Trieste che vede la collaborazione tra Patronato Acli Trieste, Acli provinciali, Associazione Acli Colf Trieste e Cooperativa Lybra. In questo complesso contesto, la cooperative Lybra esprime le competenze e le attività volte alla cura dei rapporti tra datore di lavoro e Colf nonché al supporto delle attività di sostegno organizzate dall’associazione Acli Colf.

Trieste
 Via San Francesco 4/1 
 tel. 040 773755 -fax. 040 348 3329
 mail: 
segreteria
@cooperativalybra.it

Lybra Società Cooperativa Sociale Onlus

Via S.Francesco 4/1 - 34133 Trieste

P.IVA e C.F. 01056790320

Num. Iscr. Reg. Imp. CCIAA di Trieste

Num. Iscr.Albo. Coop. Soc.: 202 Sez. A

Num. Iscr. Albo Nazionale: A137027

Num. Iscr. R.E.A. di Trieste: 121216

Num. Iscr. R.R.C.: 4013 – 4014

Lybra Cooperativa Sociale Onlus

  • Facebook - Black Circle

040 773755

LE ASSOCIAZIONI E I CONSORZI DI RIFERIMENTO

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now